Master di II livello
Geotecnologie per il monitoraggio e la gestione del territorio

Coordinatore: Margherita Azzari, e-mail: margherita.azzari@unifi.it
Comitato ordinatore:
Coordinatore: Margherita Azzari
Membri: Enrica Caporali, Fabio Lucchesi, Davide Travaglini, Gherardo Chirici, Fabio Lucchesi, Samuele Segoni e
Tiziana Pileggi.

PARTNERSHIP
Istituto Geografico Militare di Firenze (IGM)

OBIETTIVO FORMATIVO
Obiettivo formativo del Master è quello di preparare specialisti in Sistemi Informativi Geografici (GIS) in grado di affrontare le problematiche interdisciplinari afferenti al monitoraggio, alla gestione e allo sviluppo durevole del territorio, fornendo competenze nel settore tecnico-disciplinare delle nuove tecnologie e i necessari supporti alla conoscenza, all’analisi e alla decisione con particolare riguardo alla tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale.
Il Master è articolato in tre moduli fruibili anche singolarmente:
Introduzione ai GIS e Telerilevamento;
Infrastrutture: monitoraggio, gestione, prevenzione del rischio;
Beni ambientali e culturali: monitoraggio, gestione, prevenzione del rischio.
DESTINATARI
Laureati nelle classi di Urbanistica e Scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria civile e ambientale, Scienze biologiche, Scienze della Terra, Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, Scienze geografiche; dipendenti di enti pubblici e professionisti.

DURATA
12 mesi (marzo 2021 – aprile 2022)
Le lezioni frontali e l’attività pratica assistita saranno concentrate nel primo semestre, mentre il secondo sarà dedicato allo stage e all’elaborazione e stesura del project work.

Decreto istitutivo (bando), informazioni e modulistica alla pagina sul sito Unifi.it

SCADENZE
Scadenza delle domande di ammissione al master: ore 13.00 del 12 febbraio 2021
Pubblicazione graduatoria ammessi: 22 febbraio 2021
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 8 marzo 2021

Inizio dei corsi: 15 marzo 2021

COSTO
3000 euro

da 70 cfu

DECRETO ISTITUTIVO (download pdf)