Mostra “Tessere del tempo”- Il progetto ReMAP

La mostra, partendo dal Mosaico, intende ricostruire l’Ipotetica Biblioteca di Madaba, ossia le fonti e i modelli a disposizione del mosaicista. Sarà inoltre possibile apprezzare le trasformazioni del paesaggio attraverso il confronto di documenti fotografici, cartografici e narrativi conservati presso la Società Geografica Italiana e presso altri archivi e conservatorie. Si esporranno infine le elaborazioni prodotte dal gruppo di ricerca, come esito delle missioni condotte in Giordania a partire da 2019.

La prima inaugurazione della mostra si è svolta ad Amman il 04 febbraio 2024 mentre in Italia sarà presente a Roma, nella sede della Società Geografica Italiana dal 22 febbraio fino al 14 marzo 2024, per poi spostarsi a Firenze alla metà del messe di aprile.

Consulta qui la brochure

Foto dell’inaugurazione della mostra ad Amman:

 

 

 

 

 

 

Foto dell’inaugurazione nella sede della Società Geografica Italiana a Roma: